l'Arte dell'errore

venerdì 6 aprile
Dalle 18:00 alle 23:00

Mostra monografica di Giacomo Carmagnola

Continua fino al 6 aprile

Ingresso gratuito

Info: twentycentgroupmail.com

web: www.twentycentgroup.com

Sabato 10 marzo si è inaugurata presso lo Spazio Zephiro “L’Arte dell’Errore”, mostra monografica dedicata al glitch artist Giacomo Carmagnola curata dai giovani di Twenty Cent Art Group.

L'esposizione raccoglie una campionatura di opere appartenenti a tutte le serie realizzate dell'artista sino ad ora, con l'aggiunta di alcuni apparati video e l'intera serie di artwork rivisitanti le più famose opere di Giorgione da Castelfranco.

L'intera esposizione sarà accompagnata da un ciclo di tre conferenze, tenute dallo storico dell'arte Antonio Carradore, riguardanti l'arte veneta del Cinquecento.


La Glitch Art è un genere artistico nato dall'incontro tra fotografia e grafica che, attraverso l'apporto di processi digitali e informatici, muta il concetto e il valore dell'errore elevandolo a tecnica artistica. Quella di Carmagnola appare come una distorsione visiva applicata a fotografie, sculture, ritratti e altro. L'errore digitale contribuisce, in questo caso, a creare quell'estetica che dà nuova vita all'immagine, valorizzandola nei suoi massimi e il glitch, da perdita di informazioni diviene un valore aggiunto .

Durante la serata inaugurale si terrà la prima conferenza dal titolo: “Giorgione: mito, falso o realtà?” e sarà inoltre possibile visitare l'esposizione con i curatori e conoscere in prima persona l’artista.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Twenty Cent nasce dall’idea di voler dimostrare come l’arte sia presente anche nelle piccole cose.

Ogni giorno, sovrastati dalla quotidianità, siamo sempre più incapaci di cogliere le piccole cose e i relativi messaggi in esse insiti. L’arte, al giorno d’oggi, appare ai più come una dimensione lontana, che difficilmente si apprezza se non si è disposti a usufruirne direttamente dai musei, non consci che invece essa è ovunque: lungo le strade, nelle copertine dei libri e perfino nel nostro portafogli. Se apriamo infatti il nostro portamonete ci accorgeremo che nel retro di ciascuna moneta figura una nota opera d’arte, la quale spesso ha segnato interi capitoli della storia dell’arte.

A noi, un po' per casualità, è capitato di soffermarci sulla moneta di 20 centesimi, sul verso della quale è raffigurata una delle opere più conosciute ed importanti del movimento futurista italiano: Forme uniche della continuità nello spazio di Umberto Boccioni. Ragionando sul valore di questo vero e proprio simbolo di un’epoca artistica, abbiamo deciso di creare Twenty Cent con l’obbiettivo di portare in luce tutto ciò che abbiamo sembra avuto sotto i nostri occhi e che non abbiamo mai apprezzato.

© 2018 Zephirotorna Associazione di promozione Sociale - Zephirotutti Associazione Culturale - All Rights Reserved. Zephiro - via sile 24, int. 23 - Castelfranco Veneto - TV

Design by Studio Miotto Privacy Policy